mercoledì 6 aprile 2016

Scegliere dove dormire a Matera

Dopo aver trovato il modo per raggiungere la città designata "Capitale Europea della cultura per il 2019" dovrete scegliere dove dormire a Matera. Che il vostro soggiorno a Matera sia di uno o più notti non fatevi cogliere impreparati nella scelta della struttura ricettiva che vi ospiterà : potrete scegliere tra i suggestivi hotel e B&B nei Sassi di Matera, residence e affittacamere dislocati nelle città, la struttura più adatta alle vostre esigenze. Scegliere dove dormire a Matera sarà fondamentale per impiegare al meglio il vostro tempo. Ecco una mini guida che potrà esservi di aiuto nella scelta: 

1. Prima di tutto focalizzate le aspettative da questo soggiorno a Matera:

  •  Relax puro tra comfort e storia, hotel e S.p.A in questo caso non vi deluderanno. 
  •  Voglia di avventura tra arrampicate e grotte, un alloggio in pieno centro storico è quello che vi serve per ricaricare le batterie tra una passeggiata sulla Murgia, ovvero il Canion materano, e la scoperta casa per casa di uno dei centri abitati più antico del mondo. 
  •  Condivisione e spirito di adattamento modalità zaino in spalla, in ostelli e appartamenti condivisi vi sentirete a casa. 
2. Scegliere un hotel o un B&B nei Sassi di Matera è una scelta logistica: sarete nel cuore del centro storico e non avrete bisogno di mezzi di trasporto per accedere ai principali centri di interesse culturale della città e ai punti di ristoro e svago. Quindi se desiderate un soggiorno a Matera al km zero dormire nei Sassi sarà la chiave per il successo e la vostra vacanza.

3. Scegliere di alloggiare in strutture nel centro urbano o in periferia, vi lascerà maggiore autonomia di movimento anche per visitare i centri di interesse culturale fuori dal materano, come il sito archeologico di Metaponto a meno di 50 Km o la vicina Puglia, se sarete auto muniti o pronti ad affidarvi a servizi di trasporto urbani e extraurbani.

4. Evitate strutture turistiche abusive dai prezzi accattivanti e garanzie preoccupanti! Concedetemi il gioco di parole per sdrammatizzare ma la realtà è proprio quella, normative igienico sanitarie e sulla sicurezza non sempre rispettate e mancanza di professionalità e preparazione.

 5. Ultimo fattore decisivo per la scelta è il bene più caro al visitatore, il tempo. Indipendentemente dalla durata del vostro soggiorno vorrete sfruttarlo al meglio per scoprire e visitare questa città senza tempo, quindi se da una parte guardate il portafoglio dall'altra valutate le distanze.

Dormite a Matera tra le mura dei nostri avi, andate alla scoperta dei Rioni Sassi, emozionatevi scontrandovi con una realtà senza tempo, crogiolatevi nell'ospitalità, assaggiate la cucina tipica per scoprire i veri sapori della Lucania, abbandonatevi al panorama, saziatevi di storia, un viaggio a Matera è un' Esperienza che non si dimentica.

Il Mondo è un libro, e coloro che non viaggiano leggono solo una pagina. (Sant'Agostino)

Non si considerava un turista bensì un viaggiatore, e spiegava che si tratta in parte di una differenza temporale. Dopo poche settimane, o pochi mesi, il turista si affretta a tornare a casa; il viaggiatore, che non appartiene ad alcun luogo in particolare, si sposta lentamente da un punto all’altro della terra, per anni.
(Paul Bowles)

mercoledì 8 gennaio 2014

I Sassi di Matera all'alba!

Bellissima foto dei #SassidiMatera scattata il 2 Gennaio 2014 presso @IlBelvedere


Sassi di Matera - 2 Gennaio 2014